L’arte migliora la vita!

Benvenuti sul sito dell’Associazione Amici dei Musei e dei Monumenti Pavesi APS, associazione di promozione sociale affiliata alla FIDAM (Federazione Italiana degli Amici dei Musei).
La FIDAM è membro della Federazione Mondiale degli Amici dei Musei (WFFM, World Federation of Friends of Museums con sede a Bruxelles che raccoglie circa 3 milioni di volontari culturali riuniti nelle federazioni nazionali).

La Cripta di San’Eusebio “luogo del cuore” FAI

Si è conclusa il 15 dicembre la prima fase del censimento. La cripta ha raggiunto 6654 voti – voti online e voti cartacei inviati dal Comitato – che la collocano al terzo posto in Lombardia, dopo il Castello di Brescia e la città di Bergamo, e al 29° posto della classifica generale, per ora provvisoria. La classifica definitiva verrà pubblicata tra febbraio e marzo e comprenderà l’ultima tranche di voti cartacei inviata: possiamo ragionevolmente anticipare che verranno superati gli 8000 voti complessivi. Si tratta di un ottimo risultato, sia per le oggettive difficoltà nella campagna di raccolta, in Lombardia più che altrove, sia perché la cripta di Sant’Eusebio è un luogo nascosto: pur conosciuto e amato da moltissimi pavesi, per altri è divenuto “luogo del cuore” grazie all’opera di informazione e di coinvolgimento svolta in questi mesi dal Comitato e dalla Delegazione FAI Pavia. Il numero di voti raggiunto permette la partecipazione della cripta di Sant’Eusebio alla seconda fase del Censimento FAI, ossia il Bando, che verrà emanato verosimilmente nella tarda primavera 2021.

Tre itinerari alla scoperta del medioevo lombardo:
Milano, Crema e il territorio di Varese.
venerdì 20 e  27 novembre  – venerdì 4 dicembre

Gli Amici dei musei non si fermano: non potendo effettuare i consueti itinerari artistici, hanno proposto ai soci un ciclo di lezioni di storia dell’arte in videoconferenza con la collaborazione della Cooperativa Dedalo. Il corso, sul Medioevo lombardo, è stato tenuto dal dott. Simone Caldano, in preparazione a una serie di visite che si potranno realizzare quando sarà finita l’emergenza.

 

Gli Amici dei Musei, vicini ai medici e agli infermieri del San Matteo, hanno contribuito alla loro sicurezza donando 70.000  guanti sanitari direttamente consegnati all’ospedale

 

Il modello ligneo del Duomo restaurato e raccontato in un libro
Continua sulla Provincia Pavese  

Compila il form per essere contattato